Lotta all’abbandono dei rifiuti

PROVINCIA DI LUCCA - Numerose le sanzioni elevate dalle polizie municipali di Lucca e Altopascio verso trasgressori che hanno abbandonato rifiuti ingombranti o che non hanno conferito correttamente la raccolta differenziata.

- 1

Il nucleo di polizia ambientale della Polizia Municipale di Lucca, ha elevato 111 sanzioni nel corso del bimestre ottobre novembre 2018. Le sanzioni più corpose sono le 18 multe da 600 euro ciascuna elevate a carico dei colpevoli per abbandono di rifiuti sul territorio. 75 sanzioni hanno riguardato invece la raccolta differenziata. Mentre 18 sanzioni da 150 euro sono state elevate mediante la video-sorveglianza per abbandono rifiuti fuori dalle torrette delle isole ecologiche del centro storico. Ma la vera novità nell’ambito della repressione dell’abbandono rifiuti riguarda la fine delle procedure per l’adozione di telecamere di controllo mobili, vere e proprie foto-trappole che verranno posizionate nascoste nei dintorni dei luoghi dove vengono abbandonati i rifiuti e consentiranno la più facile individuazione dei responsabili.

E proprio a questo proposito, Altopascio sono stati sorpresi dalle telecamere di sorveglianza due cittadini non residenti nel comune mentre scaricavano rifiuti ingombranti. Per entrambi è scattata la sanzione di 400 euro.

 

Commenti

1


  1. Ringrazio le autorità per questo provvedimento perché è triste vedere questo scempio dei rifiuti in molti punti della città e d’intorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.