Petizioni su stalli auto, raccolte le firme. A gennaio incontro con il sindaco

LUCCA - “Abbiamo ampiamente superato il numero di 500 firme necessarie per presentare le nostre due petizioni al Comune di Lucca” ha annunciato Domenico Passalacqua, presidente di Luccasenzabarriere onlus. L’associazione ha concluso la raccolta firme per chiedere l’introduzione degli stalli rosa e la riassegnazione degli stalli auto per disabili nel Comune.

-

“Il 9 gennaio incontrerò il sindaco Alessandro Tambellini e gli esporrò le nostre ragioni” ha inoltre reso noto il presidente della onlus.

Saranno due le petizioni che l’associazione porterà a Palazzo Orsetti. La prima richiede l’introduzione di “parcheggi rosa” destinati alla sosta delle auto munite di un apposito tagliando, per consentire alle donne in gravidanza e ai genitori di bambini (neo mamme e/o neo papà) o a chi accompagna i bambini sino ai due anni d’età, di parcheggiare senza limitazioni nelle aree delimitate da doppie strisce rosa e segnalate da specifici cartelli con sosta regolamentata a tempo. L’altra petizione chiede invece il ripristino di 55 parcheggi personalizzati per le persone disabili con particolari condizioni di invalidità, cioè con grave difficoltà o impossibilità permanente di deambulare, in prossimità della propria abitazione o del luogo di lavoro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.