Consumo di alcol, dati allarmanti: la Versilia peggiore in Toscana

VERSILIA - Il consumo di alcol è considerato dagli esperti della sanità, come uno dei peggiori stili di vita che provoca diverse malattie croniche gravi, tra cui i tumori

- 1

Il consumo di alcol è considerato dagli esperti della sanità, come uno dei peggiori stili di vita che provoca diverse malattie croniche gravi, tra cui i tumori. Se il dato nazionale preoccupa, con l’ 8,5 milioni di italiani che risulta essere tra i bevitori a rischio, di cui ben 800 mila minorenni e 2,7 milioni ultra 65 enni, La Toscana svetta in testa alla classifica, tra le regioni più a rischio con dati superiori alla media nazionale: l’8,4% dei bevitori maschi contro 6,1%, e l’8,5% delle donne contro 5,5%. Se consideriamo la sola Versilia, la situazione è ancora peggiore, con una percentuale che si avvicina al 10 per cento.

 

 

Commenti

1


  1. Finalmente emergono questi dati. Ma quando si dice, soprattutto ai ragazzi, di non bere o si criticano certi locali o l’abitudine di fare l’aperitivo si passa per proibizionisti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.