Bloccati i contributi per disabili: 300 famiglie in attesa

VIAREGGIO - Trecento famiglie versiliesi sono in attesa che la Asl eroghi loro i contributi previsti dalla Regione Toscana per i disabili gravi. A denunciarlo è la madre di uno dei destinatari del contributo, Danila Aloisi, che ha chiesto spiegazioni alla Asl Toscana Nord Ovest.

-

La donna si è rivolta inoltre agli esponenti viareggini della Lega Massimiliano Baldini e Maria Domenica Pacchini e alla Consigliera regionale Elisa Montemagni, la quale protocollerà un’interrogiazione a Firenze.
“Ogni 22/23 del mese – ha riferito Danila Aloisi – sui conti correnti delle famiglie che hanno a carico un disabile grave, viene erogato un contributo che va da 700 euro e fino ai 1500 euro. Un contributo, peraltro, non semplice ad ottenersi quanto a burocrazia e scartoffie varie.” Soldi necessari se non indispensabili a queste famiglie per sostenere i costi di cure e assistenza.
Stando a quanto emerso dalla Tesoreria della Asl, la situazione sarebbe dovuta ad un errore di file che la Asl è impegnata a risolvere prima possibile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.