Brancagliana conquista lo Sprocco, la Scartocciata va alla Lanterna

PIETRASANTA - E' Brancagliana la vincitrice dello Sprocco 2019. La contrada rossoblù ha conquistato la sua prima, storica vittoria alla Canzonetta del Carnevale con il brano "Soli Mai", grazie alla toccante interpretazione del mimo seduto sulla panchina con un emozionante Claudio Orlandi, tornato al Festival dopo cinque anni di stop.

-

Vittoria sfumata per un soffio per la Collina: “Sette note in libertà”, scritta da Adriano Barghetti e cantata da un’esplosiva India Simi, è arrivata a pari merito, ma scesa al secondo posto per il criterio dell’interpretazione. Il brano ha vinto però il primo premio della giuria popolare, istituito quest’anno.

Terzo posto per Antichi Feudi grazie al samba proposto da Silvia Barbieri. Il premio per il miglior testo se lo è aggiudicato la Marina con la new entry Beatrice Lari.

La gara per la Scartocciata è andata, per la settima volta, alla Lanterna: la contrada biancoleste ha battuto per un punto la Collina, con una strepitosa quanto improbabile vendita ai cinesi dei gioielli pietrasantini.

Un finale da cardiopalma per la Canzonetta, dopo quattro serate da tutto esaurito: uno spettacolo unico di musica e risate, garantito dal grande lavoro delle 12 contrade e degli uffici comunali.

Le quattro serate dello Sprocco saranno trasmesse anche quest’anno  su Noi Tv: ogni giovedì alle 21, a partire da giovedì 31 gennaio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.