Grande Festa in piazza San Martino

LUCCA - Con la grande festa di Capodanno in piazza, di fronte alla chiesa cattedrale di San Martino, Lucca ha salutato il 2018. Anche nel centro storico inflessibile il servizio d'ordine. "Pina" Micheletti è la luccchese dell'anno: ha donato un palazzo a Borgo Giannotti per il sociale.

-

Sul palco, con la conduzione di Emanuela Gennai, Dj e cantanti si sono alternati per intrattenere le migliaia di persone che hanno scelto il centro storico per festeggiare. L’organizzazione, che è stata curata come sempre dall’associazione Don Franco Baroni onlus con il Comune di Lucca e il contributo economico di Fondazione Cassa di Risparmio, ha anche assegnato il premio Lucchese dell’anno che per il 2018 e’ andato a Giuseppina Micheletti, la settantenne che ha donato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca un palazzo a Borgo Giannotti da destinare ad attività per il sociale.

Pochi minuti prima della mezzanotte gli auguri delle autorità cittadine. Poi, come tradizione, anche il secondo brindisi alla «Mezzanotte di Lucca» che scatta dopo 18 minuti e un secondo dalla mezzanotte italiana se si calcola l’ora di Luccaseguendo il transito del sole sulla storica meridiana che si trova sulla Torre delle Ore di via Fillungo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.