Militello presenta il suo “Cartelli d’Italia”

LUCCA - La biblioteca dell'Agorà, in centro storico a Lucca, ha ospitato la presentazione del libro " Cartelli d'Italia", del comico pisano Cristiano Militello,  una gallery di scritte folgoranti, cartelli assurdi, avvisi strampalati, insegne buffe, cognomi improbabili. 

-

Un libro realizzato anche grazie all’ entusiastico apporto delle migliaia di “reporter per caso” che continuano a spedirgli le loro incredibili perle. La manifestazione faceva parte del ciclo di incontri della rassegna LuccAutori e alla presentazione hanno preso parte anche Demetrio Brandi e Elena Marchini. In tv “Striscia lo striscione” resta il cavallo di battaglia di Militello, ma da anni l’attore cura anche la sua gemella naturale: “Striscia il cartellone”. Essendo dunque un libro fatto “in cooperativa”, l’autore ha deciso che devolverà i proventi delle vendite alla Fondazione Together To Go.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.