Oltre 42 milioni per le scuole dal 2011 al 2021 dalla Fondazione CdRL

PROVINCIA DI LUCCA - E' di oltre 42 milioni di euro il contributo erogato dalla Fondazione Cassa di Risparmio per l'edilizia scolastica in provincia nel periodo 2011-2021. Il bilancio è stato tracciato dal presidente dell'ente, Marcello Bertocchini, affiancato dalla vicepresidente Lucia Corrieri Puliti, e la direttrice Maria Teresa Perelli.

-

Un importo di finanziamenti che, grazie all’attivazione degli enti locali, ha permesso di attirare risorse per un totale di circa 177 milioni di euro. Un modello che è stato definito “Modello Lucca” dal presidente del consiglio Regionale riferendosi proprio alle prassi collaborative che hanno portato la Provincia di Lucca ad accaparrarsi circa un terzo dei 300 milioni di fondi regionali complessivi per la messa a norma e la ristrutturazione degli edifici scolastici. Sono oltre 180 i cantieri aperti dal 2011. Per quanto concerne il triennio 2019 – 2021,  il bando della Fondazione si è concentrato verso le amministrazioni comunali, dato che con la Provincia sono stati concertati interventi al Galileo Chini di Lido di Camaiore, al Marconi di Viareggio e al Carrara di Lucca, per un impegno di 5 milioni. I cinque milioni destinati alle amministrazioni comunali riusciranno a coprire 42 interventi, delle 57 richieste pervenute. Finanziamenti che sottolineano l’impegno dell’ente di San Micheletto verso la messa in sicurezza degli edifici scolastici.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.