Raffica di controlli della polizia: sette avvisi orali e tre segnalati per droga

VERSILIA - Nell’ultimo mese gli uomini del Commissariato di polizia di Viareggio hanno effettuato un accurato studio del territorio di Torre del lago, sempre più spesso denunciato come luogo di spaccio e delinquenza diffusa.

-

Nell’ultimo mese gli uomini del Commissariato di polizia di Viareggio hanno effettuato un accurato studio del territorio di Torre del lago, sempre più spesso denunciato come luogo di spaccio e delinquenza diffusa. Sono nelle ultime due setttimane  sono stati notificati avvisi orali del questore a sette pregiudicati, noti per reati predatori e soprattutto furti in abitazione. A Viareggio, infatti, sono stati notificati sette provvedimenti a pregiudicati locali, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio e in tema di stupefacenti; mentre a Camaiore e Massarosa sono stati quattro avvisi orali.

Nella serata di ieri,con l’aiuto di tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze e personale della Polizia locale è stato realizzato un controllo straordinario del territorio di Viareggio e  Camaiore, con particolare attenzione alle frazioni di Torre del Lago e Lido di Camaiore.
Nel corso del servizio, a seguito di una osservazione nei luoghi maggiormente frequentati da spacciatori, sono stati controllati e segnalate alla prefettura tre persone, due italiani ed un cittadino regolarmente residente in Italia, in quanto trovati in possesso di diversi grammi di hashish e cocaina nelle immediate vicinanze della pineta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.