Stefano Gori padrino degli Special Olympics Italia – Giochi Invernali

SPORT INVERNALI - Stefano Gori, atleta paralimpico non vedente, ha avuto l'onore di fare da padrino alla cerimonia di apertura degli Special Olympics Italia - XXX Giochi Nazionali Invernali a Bardonecchia (TO). Insieme a Piero Gros, olimpionico sciatore protagonista della "Valanga azzurra" degli anni '70, ha acceso il braciere e inaugurato le giornate di gare e sport dedicate agli atleti con disabilità intellettiva e relazionale.

-

Durante la Torch Run, il percorso a staffetta della fiaccola special-olimpica partita da Roma verso Torino e poi risalita fino a Bardonecchia percorrendo tutta la Val di Susa, Stefano ha incontrato i ragazzi di tante scuole, con la torcia in mano e presentandosi a una conferenza-dibattito sul binomio sport e disabilità. Da Borgone, San Didero, Bruzolo e Oulx tanto affetto da parte di ragazzi e insegnanti, ma anche riconoscimento da parte delle amministrazioni comunali: è infatti stato ricoperto della carica di “Paladino dello sport” dai comuni valsusini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.