Tredici richiedenti asilo al concerto del Puccini e la sua Lucca Festival

LUCCA - Un gruppo di tredici richiedenti asilo è stato invitato dal Puccini e la sua Lucca Festival ad assistere al concerto che si è tenuto giovedì sera all'Oratorio San Giuseppe.

-

I richiedenti asilo sono seguiti dalla Cooperativa “Giovani e Comunità” e dall’Associazione Centro di Psicodramma e Sociodramma Zerka Moreno di Lucca. “La vera integrazione – ha detto il patron del Festival, Andrea Colombini – avviene quando si apprende e si ama la cultura del luogo in cui ci si trova: così si diventa italiani a tutti gli effetti”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.