Colpaccio del Vorno; Camaiore nei guai; Castelnuovo, un ko indolore

CALCIO ECCELLENZA - Il campionato ha toccato due/terzi del suo sviluppo stagionale. La 20esima giornata è stata favorevole al Vorno che vince a Cecina e si tira fuori dalla zona retrocessione dove rimane il Camaiore battuto in casa dal San Marco Avenza. Sconfitta indolore del Castelnuovo sconfitto a Montecatini. Domenica prossima derby Castelnuovo-Camaiore.

-

 

Due-terzi di campionato. Domenica scorsa il torneo di Eccellenza ha toccato la fatidica soglia che comincia ad essere un riferimento quantomai significativo. Turno che sorride al Vorno, decisamente meno a Castelnuovo ma soprattutto al Camaiore. L’impresa di giornata la compie il Vorno. Parlare di impresa forse è esagerato per la squadra di Cardella che tuttavia fa appieno il suo dovere portando a casa i tre punti della trasferta di Cecina. Sul campo del fanalino di coda del torneo decide un rigore di Gamba a metà ripresa. Poi il Vorno controlla ed incamera tre punti preziosissimi per la classifica per il morale. Ora le speranze di salvezza diretta sono concrete anche se di giornate (10) e punti (30) ne mancano ancora tante. Troppe. Più complicata la situazione del Camaiore battuto in casa dal forte San Marco Avenza in una gara che i bluamaranto non dovevano sbagliare. Indolore invece la sconfitta del Castelnuovo che regge solo un tempo a Montecatini.

Uno sguardo alla classifica che dice come la lotta al vertice riguardi solo tre squadre, Grosseto capolista braccato dal Fucecchio e lo stesso Montecatini a -5 dalla vetta. Castelnuovo piuttosto tranquillo a quota 27 mentre di Vorno e Camaiore abbiamo già detto coi versiliesi che in questo momento sarebbero ai playout.

Intanto si prospetta ghiotto il menù di domenica prossima. A cominciare dal derby di antico lignaggio del Nardini tra Castelnuovo e Camaiore, due squadre abituate a confrontarsi a ben altri livelli. All’andata finì con un clamoroso 4 a 0 a favore dei bluamaranto che certamente in casa gialloblù non hanno dimenticato. Gioca in casa il Vorno che riceve il temibile San Marco Avenza. Un’altra vittoria potrebbe dare a Taddeucci & C. ulteriore slancio verso la salvezza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.