Doppio furto nel negozio di bici

VIAREGGIO - Due furti in tre giorni. E’ l’infelice record raggiunto dal negozio di noleggio di biciclette Burlanolo nella Pineta di Ponente, di proprietà di Massimiliano Francesconi

-

Due furti in tre giorni. E’ l’infelice record raggiunto dal negozio di noleggio di biciclette Burlanolo nella Pineta di Ponente, di proprietà di Massimiliano Francesconi, imprenditore conosciuto anche nel mondo del carnevale di Viareggio dove lavora per il carrista Roberto Vannucci. IL primo colpo risale proprio a sabato, nel tardo pomeriggio, quando era ancora in corso la festa sui viali a mare. I ladri hanno forzato la macchinetta rubando qualche centinaia di euro. La notte del 25 febbraio invece, intorno all’una, come riportano le telecamere di videosorveglianza interne al negozio, tre malviventi hanno forzato il portone nel retro e dopo aver messo tutto a soqquadro, sono fuggiti con quattro biciclette, di cui una elettrica, per un valore di circa 2500 euro. Il problema è che la pineta, la sera, si trasforma in terra di nessuno. Questo è il commento di alcuni commercianti della zona, come Roberto Tarducci dell’omonimo negozio di noleggio di biciclette che l’anno scorso ha subito più di dieci furti, tutti concentrati in poche settimane. “Siamo stanchi di parlare – ha detto – La situazione non cambia. E noi continuiamo ad investire di tasca nostra, per difenderci”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.