Ecco ‘Viareggio in maschera’, la rivista ufficiale del Carnevale

VIAREGGIO - Tre ballerine avvolte d’oro, di coriandoli e stelle filanti. Complicità femminile e gioia di vivere. Ecco la rivista ufficiale del Carnevele con la sua copertina dedicata alle donne che da oggi farà il giro del mondo per raccontare il corso mascherato

- 1

Tre ballerine avvolte d’oro, di coriandoli e stelle filanti. Complicità femminile e gioia di vivere. Ecco la rivista ufficiale del Carnevele con la sua copertina dedicata alle donne che da oggi farà il giro del mondo per raccontare il corso mascherato. Una rielaborazione, 90 anni dopo, della prima rivista che risale al 1921. E’ da quella data che ogni anno ‘ Viareggio in maschera’, il manifesto del Carnevale, racconta la creatività e l’ingegno della festa simbolo di Viareggio. Quest’anno il giornale si arricchisce del lavoro del gruppo fotografico versiliese che ha realizzato immagini dei particolari di tutte le costruzioni. Modellatura e gigantismo nelle pagine della rivista con la fotocronaca del corso affidata agli scatti di Paolo Mazzzei e allo  staff di FotoMania. Mentre è a firma di Christian Sinibaldi,fotografo del The Guardian, la speciale sezione che svela il lungo lavoro negli hangar e le suggestioni del grande spettacolo sui viali a Mare. Un ritorno alle origini ispirerà anche il look di Ondina e Burlamacco nel secondo corso di domenica 17 febbraio. I nuovi costumi sono realizzati dalla costumista Sara Indelicato che ha studiato nel dettaglio i disegni originali del maestro Umberto Bonetti, papà delle due maschere ufficiale del Carnevale e, con un lavoro di ricerca, ha realizzato i due abiti ricostruendo le mode dell’epoca.

Commenti

1


  1. Rivista impeccabile bellissime le foto. Per noi collezionisti formato da rivedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.