Il faggio di Capanne di Caprignana tra gli alberi monumentali

SAN ROMANO G. - C'è anche il faggio secolare di Capanne di Caprignana, nel comune di San Romano Garfagnana, nell'elenco dei 78 alberi monumentali della Regione. Il consiglio regionale ha infatti aggiornato l'elenco con 23 nuove segnalazioni, tra cui, appunto, il faggio di Caprignana.

-

L’aggiornamento porta avanti così il percorso partito nel 2015 e proseguito poi nel 2017 con la delibera che ha istituito il primo registro in materia.

“Obiettivo è quello di tutelare e valorizzare questi alberi, anche in funzione turistica. – spiega Stefano Baccelli, presidente commissione Ambiente nell’assemblea toscana – Ogni pianta deve rispettare dei parametri  per essere inserita nell’elenco, si fa riferimento al valore ambientale, storico, culturale, paesaggistico, architettonico, alla rarità botanica. ” Contestualmente al via libera alla delibera in Commissione nel 2017, il consiglio regionale ha inviato una lettera per sollecitare i comuni a censire gli alberi presenti nel loro territorio e dotati delle caratteristiche che ne avrebbero consentito l’inserimento in elenco.

L’inserimento nell’elenco, di sé per sé, non prevede l’erogazione di fondi regionali. E’ comunque un primo passo per il recepimento, in futuro, di finanziamenti ad hoc anche a livello comunitario. Fondi che sarebbero estremamente necessari nel caso del grande faggio, dato che le sue condizioni di salute sono, da tempo, più che preoccupanti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.