Il presidente Luca Menesini traccia un bilancio sull’ondata di maltempo

LUCCA - La sala della Protezione Civile (COP) si e messa in funzione già dalla serata di venerdì e per tutta la notte ha monitorato e vigilato soprattutto sull'ondata del fiume Serchio. I lavori sono stati seguiti con attenzione e trepidazione in prima persona anche dal presidente della provincia Luca Menesini.

-

Indubbiamente le fasi più delicate nel cuore della notte e all’alba quando l’ondata di piena è passata indenne anche da Lucca dove si sono registrati solo piccoli allagamenti. Abbiamo intercettato Menesini quando ancora era molto indaffarato nel seguire lo sviluppo di tutta la situazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.