Il vento concede una tregua per il terzo corso

VIAREGGIO - Alla fine il Carnevale di Viareggio ha vinto anche sul vento. Dopo i timori della vigilia e della mattinata, per l'allerta meteo arancione diramata dalla Protezione Civile, nel pomeriggio il vento ha concesso una tregua, consentendo la terza uscita dei giganti di cartapesta in passeggiata.

- 1

Tanta la gente accorsa sui viali a male, con le previsioni della vigilia confermate e la formula dei corsi di sabato promossa a pieni voti dagli operatori viareggini. Colpo di cannone dunque alle 17:00 in punto, con la madrina del corso, la splendida attrice Laura Chiatti a dare il via alla sfilata dei carri, resa ancora più suggestiva dall’orario del tramonto e dai giochi di luce delle costruzioni. Nella mattinata la Fondazione Carnevale ha conferito l’Ondina D’Oro al prefetto di Milano Luciana Lamorgese, alla comandante di super Yacht Damiana Corrias e alla missionaria suor Maria Cristina Silvestrini.

Al termine della sfilata dei carri, delle mascherate e delle maschere isolate, l’inedito spettacolo pirotecnico con i fuochi d’artificio. E adesso l’appuntamento con Ondina e Burlamacco e le creazioni dei maestri della cartapesta è per domenica 3 marzo nel canonico orario delle 15:00.

Commenti

1


  1. Bellissimo corso tutto perfetto complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.