Lidia Radoi e Pablo Giovannetti vincono la terza prova del Mediceo

SCHERMA - Si è svolta a Lucca la terza prova del Trofeo Mediceo under 14 organizzata dalla Puliti. Presenti sciabolatori di cinque regioni, con dominio della Fides Livorno che ha portato a casa il successo in quasi tutte le gare disputate, conquistando il trofeo “Un omaggio a Puccini” messo in palio dal club lucchese.

-

La Puliti si è difesa bene conquistando la vittoria nella gara delle “allieve” con Lidia Radoi, figlia del maestro Sorin, e la classifica dei “maschietti” con Pablito Giovannetti. Tra gli altri sciabolatori lucchesi, erano out Gnech e Vincenzi costretti a letto dall’influenza, sono andati in finale Martina Pera 6^ e Federica Pardini 8^ nella gara delle “Giovanissime”, Giorgio Marchini 7° tra i “Giovanissimi” e Pietro Marchini 8^ tra gli “Allievi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.