Raccolta firme contro il progetto di realizzare Biometano dal compost a Cava Termini

BAGNI DI LUCCA - Continuano le iniziative in Val di Lima contro la possibile autorizzazione regionale a realizzare nell'ex area di compostaggio a Cava Termini sul confine tra i comuni di Bagni di Lucca e di San Marcello Piteglio, un impianto di stoccaggio rifiuti per ricavare Bio-Metano dal Compost,

-

 

Solo poche settimane fa sul posto anche la commissione regionale che ha espresso contrarietà al progetto presentato da possibili acquirenti dell’impianto che al momento è dismesso con una procedura fallimentare nelle mani del curatore. Oltre che sulla montagna pistoiese anche a Bagni di Lucca si raccolgono le firme per dire no a questo progetto che preoccupa non poco i cittadini.

Nonostante una mattinata fredda e ventosa tanti coloro che si sono avvicinati al gazebo posizionato nei pressi del mercato davanti al circolo dei forestieri a Bagni di Lucca per firmare questa petizione organizzata dal gruppo di centro destra guidata da Claudio Gemignani.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.