Sottopasso a Sant’Anna, iniziato lo scavo; l’opera sarà terminata a settembre

LUCCA - Sono iniziati i lavori di scavo del sottopasso pedonale e ciclabile che collegherà via Catalani con porta Sant'Anna. La ditta Guidi Gino sta operando i primi interventi per lo spostamento dei sottoservizi, acqua, fognature, luce e gas.

-

L’ingresso del sottopasso sarà realizzato subito dopo il distributore di carburante su via Catalani e il tunnel risbucherà sul vialetto che conduce a porta Sant’Anna, consentendo a pedoni e biciclette l’attraversamento in sicurezza della circonvallazione e la definitiva eliminazione del semaforo.

I lavori sono complessi e devono affrontare difficoltà anche impreviste. Ad esempio, nel corso dello scavo è stata scoperta questa linea elettrica da 15mila volt, appoggiata sulla tubazione dell’acquedotto. Non era segnalata da nessuna parte e gli operai hanno rischiato pure di tranciarla. L’imprevista scoperta ha rallentato i lavori in quella zona per circa un mese.

Inoltre, per iniziare a realizzare il tunnel vero e proprio, bisognerà aspettare i mesi più caldi e il conseguente calo della falda acquifera.

Da ricordare come la realizzazione del bypass sugli spalti abbia consentito, è consentirà nei prossimi mesi, di non bloccare il transito sulla circonvallazione. I lavori dovrebbe essere terminati entro la fine di settembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.