Spacciava cocaina a Massarosa: preso pusher marocchino

MASSAROSA - Ha venduto cocaina ad almeno trenta persone lo scorso anno nel territorio massarosese. Trovato con 8mila euro in contati in casa, frutto dell'attività di spaccio. E' stato arrestato Marouf Mustapha, 36enne marocchino, già noto alle forze dell'ordine.

-

Le indagini sono scattate nel febbraio 2018 dopo l’arresto di un giovane assuntore che aveva minacciato di morte e picchiato la mandre per farsi pagare la droga. Dal cliente al fornitore il passo è stato breve per i Carabinieri della stazione di Massarosa, che hanno arrestato l’uomo in questi giorni, dopo dieci mesi di indagini che hanno ricostruito la continua attività di spaccio.  Il pusher si trova adesso in carcere a Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.