Tre arresti e 200 grammi di hashish sequestrati

LUCCA - Nuovo giro di vite della Questura sulla criminalità e sullo spaccio di stupefacenti e i reati predatori. Due nuovi arresti sono stati operati venerdì sera dalla Polizia di Stato nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, effettuato dall’Ufficio Volanti e da tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana.

-

Oltre trenta le persone identificate dai poliziotti e numerosi i veicoli fermati e controllati. Tra essi, quello di due giovani, un italiano e uno slovacco: i due, in transito su viale Europa, hanno subito destato sospetto per il nervosismo mostrato al controllo e per il forte odore di hashish proveniente dall’abitacolo. Durante la perquisizione personale lo slovacco è stato trovato con un panetto di hashish di quasi 100 grammi. Poiché il ragazzo, in Italia da diversi anni, ha dichiarato di essere ospite dell’amico italiano, i poliziotti hanno proseguito il controllo nell’abitazione di quest’ultimo; lì, dietro l’armadio di camera, hanno trovato un secondo panetto di hashish di oltre 90 grammi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.