A tavola con Papa Francesco; il cibo nella vita di Jorge Mario Bergoglio

COREGLIA - Quasi in un centinaio le persone che hanno assistito giovedì scorso presso la Eatvalley di Ghivizzano alla presentazione del libro scritto da Roberto Alborghetti intitolato “ A tavola con Papa Francesco" , il cibo nella vita di Jorge Mario Bergoglio".

-

 

Purtroppo per un improvviso problema familiare l’autore non è potuto intervenire. Allora è’ stato il giornalista Corrado Benzio a trasformarsi in narratore del libro. Pochi giorni dopo la sua elezione a Pontefice e Vescovo di Roma, il primo saluto domenicale di Jorge Mario Bergoglio alla folla che riempiva Piazza San Pietro si concluse con una frase che rimarrà storica: “Buon pranzo”.

Tutti rimasero sorpresi da questo semplice ma potente augurio, che rivelava lo stile e il carattere del neoeletto Papa. Il libro scritto da Roberto Alborghetti è una biografia che mostra, con foto e documentazioni uniche, il rapporto di Papa Francesco con il cibo sia nel suo significato culturale che religioso, compreso il desiderio di evidenziare un problema di rilevanza mondiale molto vicino al cuore del Pontefice: ognuno deve avere il proprio “Pane quotidiano” perseguendo una politica di risorse condivise e corretta gestione dei doni della Terra. Nel volume trovano spazio anche 36 ricette ispirate alla vita di Papa Francesco.

L’incontro è stato aperto da Rolando Bellandi che ha fatto gli onori di casa. Poi è intervenuto anche il noto Gourmet Andrea Bertucci e a seguire Don Giuseppe Andreozzi parroco di Ghivizzano che ha sottolineato come il cibo rivesta un ruolo importante nel cristianesimo basti pensare che lo stesso Gesù svolgeva il lavoro di evangelizzazione quasi sempre a tavola. L’incontro si è concluso con i saluti del Senatore Andrea Marcucci

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.