Arriva a Viareggio la raccolta dei farmaci

VIAREGGIO - Donare medicinali, ancora validi ma non più necessari in famiglia, a chi non può permetterseli. Da oggi si può in quattro farmacie, due comunali, gestite da I Care, e due private, grazie all'accordo con il Banco Farmaceutico e le associazioni di volontariato del territorio.

-

Il nuovo servizio è attivato in questi giorni alla farmacia Marco Polo, Castellani, Tobino, via Mazzini.

Viareggio è la seconda città toscana ad aderire al Banco farmaceutico, dopo Lucca, dove in poco tempo si sono raggiunti risultati inaspettati.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.