Barga, dal ministero 700mila euro per il nuovo Palasport

BARGA - Per il nuovo palazzetto dello sport di Barga, fermo da alcuni mesi a causa di alcune incongruenze tra la progettazione originaria su cui si era basato il progetto del nuovo edificio ed i lavori che invece erano stati realmente eseguiti oltre trent’anni fa, è finalmente arrivato il punto di svolta, con l’arrivo peraltro di altri 700 mila euro dal Miur per realizzare gli interventi mancanti.

-

La conferma viene dall’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti che ha parlato di quello che verrà fatto ed anche dei tempi per la ripresa dei lavori.

Entro il mese di aprile prenderanno il via le operazioni di totale demolizione delle parti restanti dell’immobile (quelle che invece nel progetto approvato prima di dare il via ai lavori dovevano rimanere in piedi e che però non sono risultare corrispondenti ai parametri antisismici richiesti per le metodologia costruttive utilizzate al tempo). Successivamente avrà luogo quindi la totale ricostruzione del Palazzetto

I nuovi lavori previsti porteranno ad un costo  dell’operazione che dagli 1,2 milioni concessi in origine dal CIPE arriverà a 2,1 milioni; saranno coperti per la parte mancante con 700 mila euro concessi dal Miur  insieme a 150 mila euro che saranno stanziati dall’Amministrazione Comunale.

Onesti parla anche di un progetto che alla fine sarà migliorativo rispetto a quanto previsto solo pochi mesi fa, soprattutto dal punto di vista della fruibilità dell’impianto e dei posti a sedere del pubblico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.