CGC sconfitto a Sarzana con…polemica finale; F. Marmi facile sul Trissino

HOCKEY A1 - Il CGC Viareggio torna battuto (4-3) dall'infuocato derby di Sarzana. Ma sul risultato pesa una rete contesta nel concitato finale. I bianconeri restano al quarto posto in compagnia del Valdagno. Bene il Forte dei Marmi che supera nettamente (9-5) il Trissino. Sabato ultima giornata della regular-season per definire la griglia della poule-scudetto.

-

Non cambia nulla nelle prime cinque posizioni del Campionato di Serie A1 dopo i posticipi della 24a e 25a giornata. L’unica a vincere è la B&B Service Forte dei Marmi con un netto 9-5 sul Trissino, grazie alla quaterna di Federico Ambrosio, ormai prossimo a vincere la classifica marcatori con 40 gol. Non va oltre il pareggio l’Amatori Wasken Lodi, già certo della vittoria della stagione regolare: ad un minuto dalla fine li raggiunge il Bassano su tiro di rigore di Crespo (2-2), dopo una gara sostanzialmente equilibrata. Un equilibrio visto anche a Sarzana, nel posticipo contro il CGC Viareggio: una sfida tra rossoneri e bianconeri molto intensa. Avanti Sarzana 2.0, è stato ripreso e sorpassato nella ripresa dal veloce CGC, ma al contempo l’ultimo sprint è tutto ligure: a decidere ancora una volta il gol di Francesco Rossi, però viziato da un tocco di pattino prima della battuta della pallina in rete. Vittoria molto importante dell’Impredil Follonica a Valdagno (6-4). Nell’impresa della serata, i maremmani compiono il blitz decisivo a metà del primo tempo, con un 3 a 0 senza appelli poco meno di 120 secondi. I vicentini non sono riusciti a rintuzzare lo svantaggio e Follonica è riuscita a riaprire tutti i giochi anche per la quinta posizione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.