Condannato per violenza sessuale il Parroco ai domiciliari a Fabbriche diCasabasciana

BAGNI DI LUCCA - Paolo Glaentzer, il prete colto in flagrante con una bambina di 11 anni a Calenzano nel luglio 2018 e messo ai domiciliari a Fabbriche di Casabasciana è stato ondannato a 4 anni e 4 mesi di reclusione per violenza sessuale (nella foto striscione comparso in estate nel paese)

-

Il pubblico ministero del Tribiunale di Prato che aveva chiesto una condanna a 5 anni. La sentenza prevede una serie di pene accessorie per il prete, che si troca tuttora ai domiciliari nel paese della Val di lima, tutte volte a proibire suoi eventuali contatti con minori. Alla vittima dei suoi abusi sono stati assegnati cinquantamila euro di risarcimento

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.