Ghiviborgo-Pagliuca: c’eravamo tanto amati; ora è caccia al sostituto

CALCIO D - La notizia era nell'aria ma adesso è ufficiale. Guido Pagliuca non è più l'allenatore del Ghiviborgo. Fatale la sconfitta di Agliana nel contesto di un rapporto che si era ormai logorato da tempo. Il clamoroso diverbio di domenica scorsa tra il tecnico e il dirigente del Ghivi Marco Remaschi è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso.

- 1

Da una parte l’allenatore di Cecina rinfacciava alla società di non aver agito sul mercato di gennaio per tentare il possibile e l’impossibile in chiave-promozione. Il Ghiviborgo è stato per diverse settimane in testa al campionato. Dall’altra parte la società non aveva gradito alcuni atteggiamenti del vulcanico tecnico: complessivamente ha accumulato diverse giornate di squalifica. Ora il Ghiviborgo deve cercare un sostituto che dovrebbe debuttare domenica prossima nella gara interna contro il Real Forte Querceta e per lo scorcio finale del campionato. L’annuncio forse già nelle prossime ore.

Commenti

1

  1. livio cognini


    Pagliuche è un ottimo allenatore, forse al ghiviborgo è mancata l’ambizione di tentare una promozione ………… vedremo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.