Giorgia e Janelle Monae, accoppiata da sogno al Lucca Summer Festival

LUCCA - Un’altra grande serata double billed si inserisce nel già ricco cartellone del Lucca Summer Festival 2019 che sembrava chiuso, forte di 16 grandi appuntamenti. Sul palco di Piazza Napoleone saliranno infatti Giorgia, una delle più grandi autrici e interpreti del pop Italiano e Janelle Monáe, grande rivelazione del panorama musicale statunitense.

-

Il concerto si terrà giovedì 18 luglio.

A salire per prima sul palco sarà Janelle Monáe, fresca del grande successo del suo terzo album Dirty Computer che le ha fruttato una nomination ai Grammy Awards come “Album dell’Anno” grazie anche al clamore suscitato da due videoclip straordinari come quelli di “PYNK” e “Make me Feel”. Ai successi discografici Janelle Monáe ha aggiunto negli ultimi anni anche quelli cinematografici con le sue interpretazioni in due film di grande successo come Moonlight (Premio Oscar come Miglior Film) e Il Diritto di Contare al quale farà seguito quella nel prossimo film di Robert Zemeckis.

Nella seconda parte della serata toccherà a Giorgia incontrare di nuovo quel palco sul quale è stata protagonista in molte occasioni ma da cui mancava da ben 7 anni. Quella di Lucca sarà  la prima data di “POP HEART SUMMER NIGHTS”, la sua imperdibile tournée estiva. Oltre ai brani che hanno fatto grande la sua carriera Giorgiaaggiungerà in scaletta quelli del suo ultimo album Pop Heart” già certificato disco di platino. Un’emozionante raccolta di grandi successi nazionali e internazionali, selezionati e reinterpretati da Giorgia e riarrangiati da Michele Canova. L’album contiene featuring con Tiziano Ferro sul brano “Il conforto” e con Ainé sulle note di “Stay”, oltre ai camei di Eros Ramazzotti (“Una storia importante”) ed Elisa (“Gli ostacoli del cuore”).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.