Il premio “Teledico in sintesi” a Franca Leosini

LUCCA - E' stato il presidente della giuria del premio "Teledico in sintesi"Giorgio Simonelli a premiare l'ospite d'onore del festival, la giornalista Franca Leosini, conosciuta al grande pubblico per la trasmissione cult "Storie maledette".

-

Una carriera iniziata sulle pagine dell’Espresso, per passare poi a Cosmopolitan ed entrare in Rai dove è stata autrice e conduttrice di programmi come telefono giallo, Parte civile, I grandi processi e Ombre sul giallo. Gremita la chiesa di San Cristoforo per la serata finale del festival ideato da Alessandro Sesti, che ha consegnato una piantina, sintesi di omaggio floreale, alla premiata. Un premio questo che va a sommarsi agli altri numerosi riconoscimenti ricevuti in carriera, come il Premio Giornalista dell’Anno – Donne per il Giornalismo, il Premio Flaiano, la Penna d’Oro e il Premio Festival della Televisione Italiana, per ben 5 edizioni.

Prima della premiazione è stato proiettato il cameo cinematografico del film “Come un gatto in tangenziale” in cui la Leosini, accanto a Paola Cortellesi, interpreta se stessa. Al termine della premiazione la serata è proseguita con un talk, moderato dal giornalista Sirio Del Grande, che ha visto sul palco anche Giorgio Simonelli, Nanni Delbecchi, Daniela Marcheschi e David Perluigi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.