Il questore Montaruli saluta Lucca: “Buoni risultati nella lotta ai furti nelle case”

LUCCA - Cambio della guardia alla Questura di Lucca. Dopo due anni, Vito Montaruli saluta la città per assumere l'incarico di questore a Treviso. E a Lucca, proprio da Treviso, arriva invece Maurizio Dalle Mura, che si insedierà in via Cavour lunedì prossimo.

-

Prima di lasciare gli uffici, Montaruli ha ringraziato tutta la città e le istituzioni per l’appoggio costante che hanno dimostrato alla Polizia di Stato.

Due anni fa, appena arrivato a Lucca, Montaruli si trovò a gestire sotto il profilo della sicurezza il G7 dei ministri degli esteri, evento di risonanza internazionale. E tra i grandi eventi, ricordiamo anche il concerto dei Rolling Stones sotto le Mura.

Ma il questore uscente ha sottolineato soprattutto i risultati conseguiti nella lotta ai furti in appartamento, vera emergenza nella nostra provincia, calati del 21% nel 2018. Montaruli ha aggiunto che nei primi tre mesi di quest’anno il calo è stato addirittura del 50%-60%.

In Versilia, il questore ha elogiato il lavoro dei commissariati. Quello di Forte dei Marmi, con solo cinque operatori a disposizione, è riuscito a condurre a termine la brillante operazione “Oro forte”, contro la ricettazione e il riciclaggio di beni preziosi.

Il commissariato di Viareggio è impegnato in una lotta senza quartiere contro il fenomeno dello spaccio e poche settimane fa un agente è stato aggredito da un pusher in pineta, riportando gravi lesioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.