Kme replica a Coldiretti: “Sul pirogassificatore informazioni false”

BARGA - Sul pirogassificatore la Kme accusa la Coldiretti. "L'affermazione che col nuovo impianto le diossine sarebbero oltre 6 volte maggiori di quanto stabilito dalle linee guida europee è totalmente falsa e diffamatoria", si legge in una nota dell'azienda.

-

“Il progetto – si legge ancora nel comunicato – prevede che tutte le emissioni (dunque anche le diossine) siano sensibilmente
inferiori a quelle dell’attuale configurazione dello stabilimento, quest’ultime già ampiamente minori di quanto indicato dalle linee guida adottate dalla Regione Toscana”.
“È molto probabile – conclude Kme  – che alla base di queste intemerate ci siano interessi legati alla imminente campagna elettorale, ma questo non può consentire a nessuno di diffondere ad arte notizie clamorosamente false e diffamatorie; per le quali, nel merito, ci saranno
sedi opportune per stabilire verità e giustizia”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.