La Nottolini Bionatura perde ma spaventa la capolista Macerata

VOLLEY - Ancora troppo forte la corazzata Roana Macerata per la Bionatura Nottolini. Ma al Palapiaggia le ragazze di Becheroni hanno giocato alla grande spaventando la capolista, che ha dovuto sfoderare una prestazione super per piegare le capannoresi: 3-1 il risultato finale.

-

Le ospiti sono subito partite forte nel primo set, arrivando a condurre per 13-7. C’è stata però la veemente reazione delle padrone di casa, che si sono portate sul 17 pari, per poi cedere nel finale solo sul 25-21.

Splendido il secondo set della Bionatura, che nella prima parte ribatte colpo su colpo alle maceratesi e poi, trascinata da una grande Renieri, mette il turbo e travolge la squadra ospite vincendo il set 25-20.

Adesso il Palapiaggia è una bolgia e sente che l’impresa è possibile. Il terzo set è un’altalena continua di emozioni, con Macerata che tenga più volte di allungare e Capannori che recupera sempre. Alla fine però, sul filo di lana, è di nuovo la capolista a prevalere con il risultato di 25-21.

Anche il quarto set è giocato sul filo del rasoio, Capannori parte forte e si porta sul 4-1, la Roana però reagisce e raggiunge il pareggio sull’11-11. Poi le ospiti infilano 4 punti consecutivi che la Bionatura non riesce a recuperare e chiudono la partita sul 25-20.

La Nottolini chiude comunque tra gli applausi una gara esaltante. Le capannoresi si trovano adesso esattamente a metà classifica della serie B1, al settimo posto con 34 punti. Prossimo impegno domenica 17 marzo a Chieti contro la Di Carlo Altino, sesta in classifica, due punti sopra la Bionatura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.