L’abbraccio di Viareggio al Comandante Dalle Luche

VIAREGGIO - La Toscana intera si è stretta intorno alla famiglia di Pierfrancesco Dalle Luche, viareggino, Comandante dallo scorso anno della Capitaneria di Porto di Porto Santo Stefano, tragicamente scomparso in un drammatico incidente domenica scorsa.

-

Stava rientrando nella sua Viareggio nel primo pomeriggio quando, per dinamiche ancora da chiarire, si è schiantato contro il cordolo spartitraffico del casello A12 di Rosignano Marittimo. Per lui non c’è stato niente da fare, e neanche per il suo cane.

Tantissime persone sono accorse alla chiesa di Don Bosco al Marco Polo per l’ultimo salute al giovane Tenente di vascello, molto conosciuto nella zona. Un abbraccio affettuoso ai familiari e alla moglie, rimasta sola con un figlio di sette anni e un secondo bambino in arrivo.

Presenti alla cerimonia solenne gli stati maggiori provinciali di Lucca e Grosseto e regionali della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, dei Carabinieri, della Polizia di Stato e delle rispettive Prefetture. A rendere omaggio allo sfortunato comandante gli amministratori della Versilia – in testa il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e il senatore Massimo Mallegni, e del Monte Argentario, dove oggi è stato proclamato lutto cittadino. Nei giorni scorsi è arrivato anche un messaggio di cordoglio del Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.