Le pallavoliste versiliesi del VPL Team conquistano il trofeo Appennino Toscano

Le pallavoliste versiliesi del VPL Team conquistano il trofeo territoriale Appennino Toscano per la categoria Under 18, dimostrandosi le più forti sulle tre province di Lucca, Massa Carrara e Pistoia.

-

Domenica in un gremito palazzetto dello sport di Monsummano Terme (Pt) si sono tenute le finali fra le prime quattro squadre emerse dai gironi in cui durante il campionato si sono scontrati 26 team delle province di Lucca, Massa Carrara e Pistoia. Nello specifico: Apuania Carrarese (arrivata quarta), Pallavolo Valdiserchio (terza), Ctt Monsummano (seconda) e Vpl Team (prima classificato).

Quello del VPL Team è un gruppo di ragazze nate fra il 2001 e il 2004 che ha superato il suo girone a punteggio pieno, senza subire alcuna sconfitta e che negli ultimi tre anni ha portato a casa ben 48 vittorie. “L’ultima, quella di domenica, è stata un’enorme soddisfazione – commenta l’allenatore Emanuele Roni – per me e per queste ragazze che insieme hanno vinto tre campionati territoriali consecutivi dimostrando, negli ultimi anni, di essere il gruppo 2001 più forte delle tre province”. Perché sebbene nel tempo la squadra abbia subito delle modifiche fisiologiche, incluso il recente innesto di alcune ragazze del Volley Livorno, le atlete frutto della fusione fra il Versilia Volley e il Pietrasanta, nei soli tre anni della nascita del territorio Appennino Toscano (sorto appunto dall’accorpamento delle province di Lucca, Massa Carrara e Pistoia), fra Under 16 e Under 18 hanno collezionato 48 primati. “Numero che certifica quanto almeno in quest’area sia una squadra di grande spessore” commenta il coach Emanuele Roni. Con tale bagaglio le ragazze capitanate da Maria Benzio al mattino di domenica hanno affrontato una preparatissima Valdiserchio, chiudendo al tie break 3-2, per poi tornare in campo il pomeriggio contro il Monsummano che a sua volta aveva agilmente superato l’Apuania Carrarese per 3-0. A dimostrazione del valore delle atlete coinvolte in queste final-four, anche il match contro il Monsummano si è concluso al tie break 3-2. Questi i nomi delle giocatrici del VPL Team: Maria Benzio, Giorgia Bertellotti, Matilde Vianello, Chiara Maggiani, Alice Ciaponi, Veronica Lamperi, Gaia Tommasi, Emilia Boschi, Chiara Formichi, Emma Giannini, Melissa Marku, Carlotta Orsini, Silvia Giordano, Ambra Passerai. “Dato lo storico, quello che poteva anche sembrare un risultato scontato all’inizio della stagione, non si è confermato alla vigilia della partita di domenica. Perché il Monsummano è una squadra molto forte, che fa la serie D e lavora insieme tutti i giorni mentre le nostre atlete non si allenano mai insieme – commenta Emanuele Roni – Trovare l’intesa in campo non è una cosa semplice. Ciò nonostante in una giornata così difficile, piena di problematiche dovute ad infortuni ed influenze, sono comunque riuscite a raccogliere le risorse e la forza per portare a casa una vittoria che per una piccola realtà come la nostra è veramente importante”. “Quindi un ringraziamento doveroso va a loro, alle nostre ragazze – ha aggiunto il direttore sportivo Simone Giannini – ma anche alle società coinvolte nel VPL Team. Nello specifico Versilia e Pietrasanta, al Volley Livorno che per l’U18 ci presta 4 sue validissime atlete ma anche al Dream Volley di Pisa con cui collaboriamo con due nostre individualità in prestito alla loro prima squadra che milita nel campionato nazionale di B2”.

Già da mercoledì 13 marzo per le ragazze del VPL Team (la sigla indica appunto la collaborazione fra Versilia, Pietrasanta e Volley Livorno) inizia la fase regionale che il 2018 le vide protagoniste in una bellissima escalation chiusa fra le prime quattro di tutta la Toscana. “Quest’anno sarà sicuramente ancora più dura – conclude Emanuele Roni – ma iniziamo quest’avventura senza particolari tensioni e con la speranza di poterci confermare almeno fra le prime quattro della Regione”. Appuntamento dunque mercoledì al Palazzetto dello Sport Sergio Bitossi di Montelupo Fiorentino, dove alle 21 si terrà una durissima prova contro le pari età della Savino Del Bene Volley.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.