Obbligo vaccini, tempo scaduto: una decina gli ‘irregolari’ in Versilia

VERSILIA - E’ scaduto il tempo per la presentazione a scuola del certificato vaccinale e da oggi, chi non è in regola , verrà espulso dal nido o dalla materna, come prevede la legge Lorenzin

-

E’ scaduto il tempo per la presentazione a scuola del certificato vaccinale e da oggi, chi non è in regola , verrà espulso dal nido o dalla materna, come prevede la legge Lorenzin. I casi nella provincia di Lucca sono limitati. Secondo quanto riportato dal provveditore agli studi di Lucca e Massa Carrara Donatella Buonriposi i bambini vaccinati hanno raggiunto un numero elevato e nessuno sarà costretto a lasciare la scuola. Alcuni si erano già ritirati, numerose invece sono state le famiglie che hanno cambiato idea, decidendo di vaccinare i propri bambini. I genitori dei ragazzi ‘irregolari’ , che non hanno quindi effettuato i dieci vaccini obbligatori di età compresa tra i sei e i 16 anni saranno invece multati. Sono poco più di una decina i casi nella provincia di Lucca che ha raggiunto una copertura vaccinale del 96 per cento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.