Pisa-Lucchese, oggi si gioca il derby; il popolo rossonero crede nel colpaccio

CALCIO C - Si gioca sabato (ore 14,30) il derby numero 94 della lunga storia dei confronti tra Lucchese e Pisa. Favarin non scopre le carte ma dovrebbe optare per il 4-3-1-2. All'andata il Pisa espugnò il Porta Elisa con una pregevole rete di tacco di Marconi. Bortolussi & C. partono sfavoriti ma vogliono regalare una gioia ai propri affezionati sostenitori.

-

S’ io fossi fuoco arderei lo mondo, S’io fossi vento lo tempesterei, Se fossi acqua io l’ annegherei, etc etc. Così dal sonetto di Cecco Angiolieri reso celebre da quel grandissimo poeta che fu Fabrizio De Andrè. E’ un pò lo spirito e la rabbia che pervade l’ambiente della Lucchese alla vigilia del derby numero 94 nei confronti in campionato con il Pisa. In realtà tanta è la voglia di sostenere una squadra stupenda, appunto la Lucchese di Favarin, che in questa disgraziata stagione ha lottato e sta lottando contro mille avversità. I 500 biglietti messi a disposizione della tifoserie rossonera sono andati a ruba in poche ore e morti altri ce ne sarebbero voluti. Insomma per qualche ora mettiamo da parte le drammatiche e assurde vicende societarie e parliamo solo di calcio. Sulle immagini del derby di andata, giocato lo scorso 11 novembre e vinto 1 a 0 dal Pisa con rete di di tacco di Marconi, peraltro appiedato dal giudice sportivo. Favarin e Langella che siederà in panchina hanno mischiato e non poco le carte tanto che non è semplicissimo per il vostro cronista snocciolare l’undici che calerà sul prato dell’Arena Garibaldi-Anconetani e che si batterà con ardore nonostante il pronostico penda decisamente dalla parte dei padroni di casa. Del resto non si dice che alla fine al squadra sfavorita …Proviamo dunque ad ipotizzare la Lucchese del derby con il 4-3-1-2 ovvero: Falcone in porta; Lombardo, Gabbia, Martinelli e Favale in difesa; Bernardini, Mauri e Zanini in mediana; Provenzano ad agire alle spalle di Sorrentino e Bortolussi. Il pallone racconta che si giocherà per la 47esima volta sul campo del Pisa che è nettamente in vantaggio con 25 vittorie, 13 sono i pareggi mentre sono solo 8 i successi della Lucchese. L’ultimo risale a poco più di un anno fa e maturò grazie a questa bellissima rete di Cecchini in avvio di ripresa. Una vittoria che regalò un sorriso e una enorme soddisfazione al popolo rossonero. I 500 che caleranno sabato all’Arena ci sperano e… ci credono.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.