Preoccupa l’erosione della sponda morianese del Serchio

SAN CASSIANO DI MORIANO - A preoccupare gli abitanti del morianese è il fiume Serchio che negli anni, a causa delle tonnellate di detriti portati a valle dalle piene che ne hanno invaso il letto, ha modificato il suo corso spostandolo verso la sponda destra.

-

E’ questa quella maggiormente interessata dall’erosione che viene denunciata da tempo dai proprietari agricoli e dai cittadini. L’ultima piena, quella di fine gennaio, ha eroso ancora metri di sponda aprendo voragini ben visibili dalla strada che costeggia l’argine. Il comitato paesano ha più volte sollecitato sia la Provincia che il consorzio di bonifica che il genio civile.

L’erosione della sponda ha però creato anche un altro genere di pericolo, come nel caso di questa enorme pianta, le cui radici sono ormai quasi completamente scoperte.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.