Sicurezza nelle pinete: sinergia con Pisa per combattere l’emergenza

LUCCA - Il problema della sicurezza della zona più critica della Versilia, quella della Pineta di Ponente, è stato al centro di un comitato provinciale in Prefettura a Lucca. Organizzato di intesa con la prefettura di Pisa nel corso di questo incontro sono state analizzate le criticità

-

Il problema della sicurezza della zona più critica della Versilia, quella della Pineta di Ponente, è stato al centro di un comitato provinciale in Prefettura a Lucca. Organizzato di intesa con la prefettura di Pisa nel corso di questo incontro sono state analizzate le criticità relative anche all’area confinante Migliarino San Rossore: l’obiettivo è quello di agire in sinergia per contrastare una emergenza che non accenna ad arretrare. I dati diramati di recente dal comitato per l’ordine e la sicurezza relativo relativi al 2018 sono eloquenti: sono stati 556 gli assuntori di droga segnalati alla Prefettura nel 2018 in tutta la provincia, in gran parte residenti in Versilia di cui 42 minorenni. Per venire ai numeri più recenti: sono stati dodici i pusher arrestati, 19 denunciati, otto le espulsioni solo nel mese di febbraio 2019.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.