TC Lucca Vicopelago perde Jasmine Paolini; ingaggiata la rumena Bara

TENNIS - Cambia profondamente la squadra di A1 del TC Lucca Vicopelago in vista del campionato che scatterà a settembre. Via la Paolini passata al TC Italia Forte dei Marmi e la Remondina. Restano Jessica e Tatiana Pieri e la Matteucci. Ma la società lucchese deve cercare un valido rimpiazzo alla Paolini per poter aspirare a restare al vertice dopo la semifinale-scudetto dello scorso anno.

-

 

La magnifica squadra del TC Lucca Vicopelago (nella foto) che solo pochi mesi fa sfiorò l’accesso alla finalissima-scudetto del massimo campionato a squadre di tennis femminile non c’è più. O perlomeno ne è rimasta solo una parte. Tre-quinti per l’esattezza. Cominciamo da coloro che sono rimaste ovvero le sorelle Jessica e Tatiana Pieri e Alice Matteucci. Se ne sono invece andate Jasmine Paolini che è approdata al TC Italia Forte dei Marmi e Giulia Remondina. In compenso i dirigenti lucchesi hanno ingaggiato Irina Bara. 24enne tennista rumena. Vincitrice di cinque titoli nel singolare e quindici titoli nel doppio nel circuito ITF, il 08 giugno 2015 ha raggiunto la sua migliore posizione nel singolare WTA (356esima). Il 04 maggio 2015 ha invece raggiunto il miglior piazzamento mondiale nel doppio alla posizione n°225. Ma è chiaro che la Bara può andare a rimpiazzare più una Remondina che una Paolini. Ecco perchè da qui a luglio, quando andrà presentata la lista ufficiale, si dovrà cercare di ingaggiare una giocatrice di livello superiore. Operazione peraltro non facile anche perchè quelle brave sono onerose da un punto di vista economico e di ingaggio. Chiaro che dopo la semifinale del 2018 la voglia di ripetersi sarebbe tanta ma bisognerà fare i conti in tutti i sensi con le casse societarie. E del resto ci pare che a Lucca lo sport non goda di una situazione florida: dal calcio al basket arrivando fino al tennis nessuno se la passa troppo bene.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.