Viareggio Cup, arriva il riconoscimento del governo

VIAREGGIO - Nell'immediata vigilia della presentazione ufficiale dell'edizione numero 71 della Viareggio Cup, in calendario lunedì 4 marzo alle 11 nella sala Belvedere del Gran Teatro Puccini di Torre del Lago, da Roma, direttamente da Palazzo Chigi

-

Nell’immediata vigilia della presentazione ufficiale dell’edizione numero 71 della Viareggio Cup, in calendario lunedì 4 marzo alle 11 nella sala Belvedere del Gran Teatro Puccini di Torre del Lago, da Roma, direttamente da Palazzo Chigi (ed è la prima volta che accade) è arrivata una prestigiosa comunicazione al Centro Giovani Calciatori. La Viareggio Cup e la prima edizione della Viareggio Women’s Cup hanno ottenuto il riconoscimento ufficiale da parte dell’Ufficio per lo sport presso la presidenza del Consiglio dei ministri: un riconoscimento nel segno del valore non solo sportivo della manifestazione, che si è già concretizzata con la firma di una convenzione pluriennale, con l’obiettivo di migliorare sempre di più la qualità della rassegna, vero vanto dello sport nazionale, frutto dell’impegno di una realtà sportiva dilettantistica che ha nel volontariato la sua forza motrice. «Che dire – sottolinea il presidente del Cgc Viareggio, Alessandro Palagi -: sono onorato e al tempo stesso sorpreso. La convenzione con l’Uffici per lo sport alla presidenza del Consiglio ci ripaga di qualche amarezza: è la conferma che lontano da Viareggio, l’attività del Centro Giovani Calciatori e le sue manifestazioni godono di un credito e di un’attenzione diversa rispetto a quel che accade da tempo in città».

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.