Il maltempo non ferma la Marcia delle Ville

CAPANNORI - E' mancato solo il sole per bissare il record dello scorso anno, ma ancora una volta il fascino della Marcia delle Ville è stato più forte del tempo incerto e a fine mattinata erano quasi 18 mila i pettorali consegnati, un vero e proprio record considerando la pioggia delle prime ore della mattina e la giornata dal clima non proprio primaverile.

- 1

Ma le nuvole non hanno impedito al lungo serpentone colorato di snodarsi all’interno di uno dei percorsi più suggestivi dell’intera regione, grazie alla disponibilità dei molti proprietari di ville e dimore storiche che hanno aperto i loro cancelli per permettere ai marciatori di attraversare parchi e giardini altrimenti inaccessibili durante il resto dell’anno. Proprio per  questo, oltre ai numerosi gruppi podistici provenienti da tutta la Regione, il grosso dei partecipanti era composto proprio da marliesi e capannoresi che, per un giorno, si sono potuti godere interamente le bellezze di questi luoghi percorrendo uno dei 5 percorsi con diverse distanze, da quello di 7 km fino al più impegnativo di 28.

Piena soddisfazione per la riuscita di questa 43 esima edizione da parte degli organizzatori, il gruppo marciatori marliesi che quest’anno ha potuto contare sul supporto di un vero e proprio esercito di volontari disseminati lungo il percorso.

 

Commenti

1

  1. Alberto Santoni


    ho partecipato ieri alla marcia delle ville a marlia (Lucca).una giornata bella in compagnia della mia squadra di podismo.ho fatto 16km che mi hanno portato all’arrivo alle 13 visitando le ville lungo il percorso e godendo del meraviglioso panorama.E’ stata una bella domenica che consiglio volentieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.