Nasconde un chilo di droga nell’auto, arrestato

VIAREGGIO - Un 32enne marocchino è stato arrestato dalla polizia perché trovato in possesso di un chilo di hashish nascosti nella sua auto. L'uomo era stato fermato il 23 gennaio in via del Signore da personale della squadra volante del commissariato e da quello della squadra anticrimine

-

Un 32enne marocchino è stato arrestato dalla polizia perché trovato in possesso di un chilo di hashish nascosti nella sua auto.
L’uomo era stato fermato il 23 gennaio in via del Signore da personale della squadra volante del commissariato e da quello della squadra anticrimine. Subito i due occupanti dell’auto si erano per dati alla fuga, a piedi, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Nei giorni seguenti, gli approfondimenti investigativi hanno permesso di risalire ai due uomini. Si tratta di due cittadini marocchini, già noti alle forze dell’ordine poiché senza fissa dimora e per reati inerenti lo spaccio di sostanza stupefacente. Il gip del tribunale di Lucca ha emesso per questo a carico dei due un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sabato uno dei due è stato individuato e arrestato a Viareggio dal personale della squadra anticrimine; l’uomo è stato poi condotto in carcere a Lucca a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono in corso ulteriori indagini al fine di individuare anche il secondo complice.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.