Oltreserchio Femminile promosso in A2; il cielo è rossoblu sopra Farneta

CALCIO A 5 - Lo sport Lucchese ha scritto una pagina storica grazie all’inchiostro rosa delle terribili ragazze dell’Oltreserchio femminile di calcio a 5. La compagine guidata da Maurizio Nelli e capitanata da Martina Barsocchi, ha dominato il campionato di serie C e si è guadagnata una clamorosa promozione in A2, alle soglie della massima espressione nazionale.

-

 

A due giornate dal termine della regular season infatti l’Oltreserchio, grazie alla vittoriosa trasferta di Montemurlo contro il Bagnolo, ha conservato otto punti sulla diretta inseguitrice, il Prato, e ha festeggiato in anticipo il sogno-promozione a quota 53 punti. Al triplice fischio finale, sul 10-3 per le lucchesi, è scoppiata la festa, con le ragazze di Nelli che hanno indossato delle magliette celebrative scritte a mano dalla figlie dell’allenatore a ricordare l’impresa: ci SiAmo. Una stagione trionfale, dal pareggio dell’esordio in casa del Prato fino alla trasferta di Bagnolo, diciassette vittorie, due pareggi (a Prato e a Firenze contro l’Euroflorence) e l’imbattibilità in casa (il Planet a Pisa si è confermato fortino inespugnabile), numeri impressionanti per una formazione, l’Oltreserchio, subito a segno al primo anno di attività. Incontenibile la gioia del valoroso capitano Martina Barsocchi.

Un record che rivive anche nelle parole del presidente Alessandro Morotti, emozionato come un bambino in occasione della vittoria decisiva.. “Siamo contentissimi del traguardo raggiunto al primo anno di attività nel calcio a 5 femminile. Le ragazze sono state eccezionali e voglio ringraziarle una ad una per tutti i sacrifici fatti e la passione profusa in questi mesi. In campo abbiamo un grandissimo capitano, Martina Barsocchi, fuori un grandissimo mister, Maurizio  Nelli, e degli impeccabili dirigenti Dimitri Di Giovanni e Andrea Ciotti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.