Viareggio approva il bilancio: disavanzo ridotto a 18 milioni

VIAREGGIO - Il Comune di Viareggio può tornare a spendere e ad investire. Lo dice il bilancio consuntivo 2018 approvato dal Consiglio comunale con 14 voti favorevoli, 4 astenuti e 6 contrari.

- 1

Il testo certifica un avanzo di amministrazione di oltre 21 milioni di euro e 61 milioni di accantonamenti. La situazione di cassa vede 32 milioni di euro e soprattutto un disavanzo ridotto a 18 milioni. Restano 14 milioni di residui passivi. Soddisfatto il sindaco Giorgio Del Ghingaro.

Astenuto il Partito Democratico che chiede che le risorse che sbloccate, circa quattro milioni di euro disponibili (come riferito dal ragioniere capo del Comune) siano spese nel sociale e nel patrimonio immobiliare pubblico. Voto contrario delle Lega.

Commenti

1

  1. Annarita Gasperini


    (..) il Pd che chiede che le risorse che sbloccate…
    Rileggete prima di pubblicare!!!!!🤨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.