Tornano i “Pirati a colori” della caccia al tesoro

LUCCA - Una finestra sui mondi lontani, un’occasione unica per confrontarsi, crescere, fare domande, conoscere e approfondire. Saranno tanti, diversi, colorati e agguerriti i protagonisti della quinta edizione della Caccia al Tesoro, organizzata dal Forum per la cooperazione internazionale, coordinato dal Comune di Lucca.

-

L’intento della manifestazione, in programma sabato 25 maggio, è quello di sensibilizzare i giovani al tema più che mai attuale, dell’integrazione culturale. Un’iniziativa che cresce anno dopo anno come dimostrano i numeri, visto che nel 2018 erano ben 28 le squadre partecipanti, per un totale di oltre 250 persone.

Il tema di quest’anno è la contaminazione tra culture, attraverso la quale si declinano i diversi aspetti della nostra vita quotidiana: nel linguaggio, nella musica, nella cucina, nelle tradizioni. Le tappe della caccia al tesoro consentiranno ai partecipanti di indagare e approfondire questo affascinante processo interculturale.

Saranno più che altro gli adolescenti, i protagonisti della giornata, ma l’iniziativa è chiaramente aperta a tutti, anche ai più piccoli o agli adulti, che potranno respirare un’aria diversa, imparando nuove culture e nuove tradizioni. Le squadre, che dovranno essere formate da un minimo di 4 a un massimo di 6 membri, si daranno battaglia su prove di vario tipo. La caccia al tesoro terminerà alle 19 con una merenda-aperitivo e la premiazione dei vincitori.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.