Ai nastri di partenza il XXIX Palio dei Rioni di Camaiore

CAMAIORE - Sarà un Palio di Camaiore ricchissimo di novità quello che si appresta a cominciare. La 29esima edizione, la prima del nuovo Comitato presieduto da Nicholas Paoli, vede un sistema di gioco completamente rinnovato per rendere la gara più avvincente e meno prevedibile.

-

13 i rioni in gara: hanno abbandonati i giochi per sempre, in polemica, i campionissimi del Pontemazzori, solo per un anno invece il Casoli per motivi organizzativi. Dentro la new entry, il rione Pedona. Per la prima volta dentro gli atleti stranieri, residenti nei dintorni di Camaiore, un corso di preparazione per i giudici di gara. Un nuovo statuto associativo.

Veniamo alle date. Sabato 6 luglio Aspettando il Palio, con la classica sfilata in centro e l’elezione della Miss (quest’anno solo ragazze maggiorenni). Da martedì 9 a sabato 13 luglio le cinque serate allo stadio comunale, una in più degli anni scorsi ma con un abbonamento rimasto a prezzo invariato, ovvero 17 euro. In vendita anche ai mercati cittadini.

Ma la vera svolta sta nelle nuove generazioni. Ogni serata allo stadio sarà preceduta dal Palio dei Rioni junior, ultima evoluzione di A scuola di Palio, promosso dal Comune con gli istituti scolastici.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.