Choc al Piaggia, la preside: “Valuteremo la sospensione”

VIAREGGIO - E’ stato un gesto crudele, inspiegabile, che esige chiarezza. All’indomani dell’episodio accaduto all’istituto Piaggia dove una gattina, mascotte della scuola, è stata lanciata dal terzo piano, la preside non arretra di un passo

- 5

VIAREGGIO – E’ stato un gesto crudele, inspiegabile, che esige chiarezza. All’indomani dell’episodio accaduto all’istituto Piaggia di Viareggio dove una gattina, mascotte della scuola, è stata lanciata dal terzo piano, la preside non arretra di un passo: una volta individuato il responsabile dovrà rispondere di questo fatto grave, per questo il consiglio di istituto valuterà se provvedere ad una sospensione per il prossimo anno.

L’episodio riapre una ferita su un tema purtroppo attualissimo. Quello dei giovani, della violenza e dell’eventuale influenza della rete in questi gesti impulsivi.

 

Commenti

5

  1. Barbara Corace


    La sospensione? Il gesto è gravissimo! Il colpevole deve ripetere l’anno scolastixo.


  2. NO SOSPENSIONE QUI CI VUOLE L’ESPULSIONE!!! e se vuoi studiare, invece di fare il criminale, riparti dalla prima!!! MEGLIO SE ELEMENTARE visto che forse a questi gli è sfuggito qualcosina!!
    Non fate il solito errore di dare la colpa alla rete. In rete ci siamo tutti e non siamo di certo tutti criminali!!!
    Mi ripeterò fino alla fine , questa non è una bravata o un gioco sfuggito di mano SVEGLIA !!!!!
    Non se ne può più di questi studenti che ne combinano a iosa e la passano sempre liscia, non se ne può più dei genitori che li appoggiano invece di farli rigare dritto. MA DOVE SIAMO!!!
    IL MALTRATTAMENTO DEGLI ANIMALI E’ UN REATO PENALE E TALE DEV’ESSERE TRATTATO SENZA SE E SENZA MA.

  3. Claudia Cortopassi


    Per me dovrebbe essere impiegata con obbligo a fare lavori sociali su persone bisognose e/O disabili magari case di cura ecc.
    Deve imparare il rispetto x la vita e l’educazione

    • Fattiunavitanonunanimale


      Viareggio, nota città di gattare/i e canare/i depressi, è il posto peggiore per fare una cosa del genere. Suggeriscono ai trasgressori di emigrare, L ira degli animalari non verrà mai placata, nonostante la gattina sia miracolosamente rimasta illesa


  4. Pienamente d’accordo…la violenza va stoppata…subito! Solo con azioni decise e concrete possiamo sperare in un futuro migliore per i nostri figli e per noi…
    Ripetere l’anno scolastico è una tra le scelte giuste…per mio conto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.