Erba alta allo stadio dei Pini, chiuso da un anno

VIAREGGIO - Erba alta fino alle ginocchia. Un'immagine desolante quella che descrive lo stato attuale dello stadio dei Pini di Viareggio, chiuso da ormai un anno per inagibilità. Lo scatto pubblicato sul web mostra un terreno di gioco completamente irriconoscibile.

-

Lo stadio è stato chiuso alla fine di giugno del 2018 per motivi di inagibilità. Nei mesi successivi sono stati eseguiti dei lavori di messa in sicurezza, giudicati però non sufficienti alla riapertura della struttura da parte dalla Commissione di vigilanza.

Il terreno è stato rifatto dal Cgc in vista del Torneo di Carnevale a marzo,  poi  però spostato allo stadio di La Spezia per la mancata agibilità dell’impianto viareggino.

Ad oggi non si conoscono tempi né soluzioni per la riapertura dello stadio comunale.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.