Gasparrini e Piccolo trionfano nella cronometro tricolore Juniores

CICLISMO - Grandi prestazioni nella terza giornata con temporale improvviso sulla corsa degli uomini che scompiglia le carte nella prova del campionato italiano a cronometro riservata alla categoria juniores uomini e donne con partenza e arrivo a Capezzano Pianore su un percorso di 20,40 km piuttosto tecnico ma pianeggiante.

-

 

Nella gara femminile al via 32 atlete pronte a darsi battaglia lungo le strade della frazione versiliese, con il caldo fattore condizionante della gara. Vince una delle potenziali favorite della vigilia Camilla Gasparrini con 28’30” alla media di 43,14 km/h VO2 Team Pink, al secondo posto la sua compagna di squadra Sofia Colinelli (figlia d’arte) VO2 Team Pink, staccata di 12”, mentre sul terzo gradino del podio si piazza Camilla Alessio Team Ciclismo Insieme giunta a 37” ma che ha avuto un problema su una delle tante curve del circuito, dovendo mettere il piede a terra per non andare a sbattere contro una transenna. Sfortunata la prova di una delle big Matilde Vitillo Racconigi Cycling Team che a causa di una scivolata compromette la prestazione finale giungendo al traguardo al 5° posto finale con un ritardo di 1’ 23”.

Nel pomeriggio la gara dei maschi ha confermato una gara ricca di spettacolo e clamorose sorprese meteorologiche perché quando stava per partire l’ultimo blocco di atleti è iniziato a piovere, mettendo a dura prova i favoriti della vigilia che su un tracciato pieno di curve hanno fatto i miracoli per rimanere in piedi.Vince comunque il favorito e campione uscente il milanese Andrea Piccolo del team LVF in 25’12” alla media di 48,785 km/h, staccando di 25” l’altro lombardo Lorenzo Milesi della Ciclistica Trevigliese, al terzo posto Antonio Tiberi del Team Franco Ballerini con un ritardo di 30”. Un altro dei favoriti Andrea Piras del Team Aspiratori Otelli arriva ai piedi del podio a 1’03”, risentendo più di altri dell’improvviso temporale sceso in Versilia. Oggi giornata di riposo in vista della corsa “regina” di domani, il campionato italiano in linea riservato agli under 23 uomini con partenza e arrivo a Corsanico dopo 155 km circa su un percorso che sarà duro e selettivo. Al via il meglio del ciclismo giovanile italiano con 173 iscritti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.